Live 17/07/2018 - 21:00 - 23:30


Fabri Fibra

Mezzosangue

25€ Acquista
Evento

Parco della Certosa Reale — Corso Pastrengo 51 Collegno


FABRI FIBRA

Pseudonimo di Fabrizio Tarducci (Senigallia, 17 ottobre 1976), è un rapper e produttore discografico italiano. Fratello maggiore del cantautore Nesli, l’esordio di Fabri Fibra nell’ambiente del rap underground avviene a metà degli anni novanta con il nome Fabbri Fil, facendo parte per diversi anni degli Uomini di Mare e dei gruppi derivati da questi ultimi: i Qustodi del tempo e il collettivo Teste Mobili. Debutta come solista con il nome d’arte di Fabri Fibra nel 2002 con l’album Turbe giovanili, con il quale ottiene un discreto successo. Significativo per la svolta della sua carriera è invece l’album “Mr. Simpatia”, pubblicato nel 2004, con cui lascia il suo marchio indelebile nella scena musicale di allora e che gli spalanca le porte del mainstream firmando, nel 2006, con la major discografica Universal, con la quale pubblica nello stesso anno l’album Tradimento, il passo decisivo verso la notorietà di critica e di pubblico. Nella sua carriera ha venduto oltre 1 milione di copie certificate dei suoi dischi, guadagnando numerosi dischi d’oro, di platino e multiplatino. Ha vinto inoltre diversi riconoscimenti inclusi tre Wind Music Awards, il TRL Awards 2011, la competizione di freestyle Mortal Kombat del 2001 e diverse candidature per altri premi, compresi gli MTV Awards, MTV Europe Music Awards e i World Music Awards. L’1 marzo 2017 Fabri Fibra ha annunciato il titolo del nono album in studio, “Fenomeno”, e la pubblicazione dell’omonimo singolo, avvenuta il 3 dello stesso mese. L’album è stato pubblicato il 7 aprile 2017 ed è composto da 17 brani, di cui tre in collaborazione con Thegiornalisti, Roberto Saviano e Laïoung. Il 5 maggio 2017 è uscito il secondo singolo dell’album, “Pamplona”, al quale segue “Stavo pensando a te” il 22 settembre. “Fenomeno” ha ottenuto il doppio disco di Platino dalla Federazione Industria Musicale Italiana per le oltre 100mila copie vendute.

MEZZOSANGUE

Il 2018 segna il ritorno sulla scena di MEZZOSANGUE, l’artista rap romano, noto per il passamontagna e per la coerenza di uno stile duro e crudo, che dopo il potente tour di “Soul of a Supertramp” torna con un nuovo doppio album “Tree – Roots & Crown”, progetto uscito il 23 marzo per The Wolf e Artist First, che si articola in due capitoli: il disco “Roots”, “radici”, e il disco “Crown”, “chioma” o “corona”. Un lavoro importante e pensato sin dal packaging, elegante, sontuoso, apribile in quattro facciate che si schiudono su due cd, per complessive diciotto tracce tematicamente organizzate. Il primo disco, “Roots”, rappresenta il legame con le radici, improntato su scelte musicali “tradizionali”, fatte di synth, sample e beat electro contundenti (“System Error”); il secondo, “Crown”, rappresenta la parte più elevata dell’albero, si spinge verso una più spiccata ricerca sonora, suonato con strumenti analogici, prendendo a riferimento un atteggiamento crossover. Mezzosangue si è presentato sulla scena rap italiana il 1° luglio 2012 con un video su YouTube, con il quale partecipava ad un contest ideato dal rapper Esa, il “Capitan Futuro Rap Contest” e dove ottiene il premio della Critica. Lo stesso anno inizia la collaborazione con il produttore romano Squarta, e il 5 Novembre 2012 viene alla luce il suo primo lavoro, “Musica Cicatrene”.